Nel 2006 è stata infine conferita la Bandiera blu degli Approdi Turistici alla città, per la qualità dei servizi del porto turistico (Porto Lotti). La Spezia; Provincia della Spezia. Pur essendo molto rara, in taluni anni può fare la sua apparizione in città la neve, che nelle zone collinari dell'entroterra comunale può depositarsi. Il territorio è collinare e montuoso, con le cime più alte dell'Appennino ligure che qui superano di poco i 1.500 metri d'altezza; la costa piuttosto frastagliata è bagnata dal Mar Ligure. PRP), dinanzi al Molo Mirabello (dove è in corso di realizzazione un invasivo polo nautico residenziale con 1200 parcheggi sul mare), e dinanzi a uno dei tanti e impattanti cantiere navali. Nel 1436 anche Spezia venne coinvolta nella guerra condotta contro Genova da Filippo Maria Visconti, Duca di Milano, e subì devastazioni a opera del condottiero Niccolò Piccinino. Nella provincia sono presenti alcune società sia di carattere amatoriale (Arci Favaro, Avis Piana Battolla) sia di carattere agonistico (Atletica Spezia Carispe, Atletica Sarzana). Il viadotto che collega Santo Stefano Magra (La Spezia) ad Albiano (Massa Carrara), sulla Sp 70, ha ceduto intorno alle 10.30. Non hai trovato quello che cercavi? La fiera, della durata di 3 giorni, vede partecipare oltre 600 commercianti ambulanti, provenienti da ogni parte d'Italia, che espongono nella zona compresa tra piazza Europa, i giardini pubblici e il lungomare della passeggiata Morin. Antoniana, Bersedo, Buonviaggio, Contra, Costa di Murlo, Cozzano, Fabiano Alto, Felettino, Foce, Fornello, Galere, Ghiaccio, Gira, Guarsedo, Maggiano, Montalbano, Muggiano, Negrao, Pianazza, Ruffino, Sant'Anna, Sommovigo, Torracca, Valdurasca, Vecchiora, Viano, Vignale. Dopo alcune modifiche apportate alla fine del secolo, il teatro, ormai inadatto alle esigenze di una città in continua crescita, venne abbattuto per essere sostituito da un nuovo edificio teatrale rispondente alle nuove necessità. La politica locale dei sovrani longobardi si orientò a contrastare l'autorità dei vescovi di Luni ma alla caduta del regno longobardo, nel 773, la regione passò sotto il dominio franco di Carlo Magno, sotto il quale i vescovi acquisirono il potere temporale diventando Vescovi-Conti. Anche, periodi siccitosi prolungati, soprattutto in estate, si registrano frequentemente. Sarzana (La Spezia), 5 novembre 2020 - Per alcuni liguri la Toscana non è una Regione poi così lontana. La pratica della scherma, già abbandonata da molti anni, ha lasciato posto allo sviluppo della ginnastica artistica sia maschile sia femminile, e la società ha rappresentato La Spezia in molti incontri regionali, nazionali e internazionali. Il capoluogo di provincia è La Spezia. La Spezia - Pericolo scampato ieri agli Stagnoni della Spezia, dove nel pomeriggio, per cause ancora ignote, una cisterna è caduta dall'automezzo che la trasportava. I quartieri centrali della città sono il Quartiere della Cittadella, della Piazza, del Prione, di Sant'Agostino e del Torretto. Molti dei veicoli (autobus e filobus) via via radiati dal servizio per vetustà sono oggi raccolti nel Museo Nazionale Trasporti spezzino. Nello stesso anno divenne sede del Vicariato della Riviera di Levante (uno dei tre in cui era ripartita la Repubblica genovese). All'interno dell'area dei giardini pubblici si trova l'imponente monumento equestre dedicato a Giuseppe Garibaldi con il cavallo eretto su due zampe. Il regime pluviometrico è di tipo sub-litoraneo appenninico, con picchi di massimi in autunno (maggiore) e in primavera, e minimi in estate e inverno. Elaborazioni e statistiche demografiche della provincia della Spezia. Fra le principali società ricordiamo l'SDG Spezia Pallamano. Incastonata tra Toscana, Emilia e Liguria, la provincia di La Spezia è la meno estesa di tutta la regione.Patrimonio italiano grazie alle Cinque Terre, al di là dei flussi turistici in questa zona vivono stabilmente circa 224.000 abitanti.Con i suoi 95.000 abitanti, invece, La Spezia, è la seconda città della Liguria per popolazione. Nella prima metà del XIX secolo, quando la città ha cominciato a espandersi oltre il perimetro delle antiche mura medioevali e la sua vita sociale divenne più attiva, fu creato il primo nucleo dei giardini pubblici. Selezionando il pulsante dichiari di aver preso visione dell’ Informativa privacy e della cookie policy di Rubrikk . Con la caduta dell'Impero romano, dopo il V secolo si ebbe la devastazione da parte dei barbari (Eruli e Goti). Orario. 1930/10-12, p. 1. Dopo l'armistizio di Cassibile, con la costituzione della Linea Gotica, La Spezia si trova in posizione geografica nevralgica. Le basse pressioni di origine atlantica scendono di latitudine e richiamano aria calda dal Nord Africa che, attraversando il Mediterraneo, si carica di umidità che viene scaricata sulla cerchia ligure sotto forma di piogge intense e persistenti. In città ha la sede di gioco anche il Basket Follo, che nella stagione 2013/14 disputa anch'essa la serie C Nazionale da neo promossa. Periodi piovosi prolungati, soprattutto in autunno/inverno, si verificano frequentemente, ma non tutti gli anni. Il territorio spezzino La Spezia ed il Golfo. La Francia è il primo partner commerciale delle aziende spezzine, La ferrovia fra Genova e La Spezia diventa strategia per l'Europa, Proposta di Regolamentazione del Parlamento Europeo e del Concilio per la costruzione di una Connecting Europe Facility, Annexes to COM(2018)438 - Connecting Europe Facility, Ventesimo anniversario del gemellaggio La Spezia-Bayreuth, La guerra fredda in una regione italiana. Le cose non migliorano di molto durante i regimi di alta pressione quando si tendono a creare inversioni termiche nei medi e bassi strati, e la debole circolazione a componente occidentale passa sopra la superficie del mare ancora calda, e condensandosi, crea un ammasso di nubi basse e compatte che talvolta generano leggere pioviggini. Con regio decreto del 1849 il Governo piemontese decise la costruzione di un Arsenale Militare Marittimo alla Spezia e nel 1857 Cavour, all'epoca Presidente del Consiglio e Ministro della Marina, si preoccupò di reperire i fondi necessari e affidò a Domenico Chiodo, ufficiale del Genio militare, la cura della costruzione della nuova base navale. Da segnalare che, in un lontano passato (anni cinquanta e sessanta), il C.R.D.D., al tempo C.D.M., uno dei primissimi numeri di matricola italiani, ha calcato i campi delle serie nazionali (presente anche in Prima Divisione Nazionale). Molti sono i parchi e i giardini compresi nella zona urbana che consentono anche a chi non ha modo di spostarsi dalla città, di avere un contatto quotidiano con il "verde". Comune ligure, in provincia della Spezia, con più di millequattrocento abitanti. Nel IX secolo il centro principale della zona del golfo era Vesigna, che sorgeva sul colle di Marinasco. La base navale, ancor oggi una fra le più importanti delle Marina Militare, ha avuto il merito di trasformare la città da borgo turistico e di pescatori in capoluogo di provincia, sede di importanti industrie specializzate in vari settori. Nel 2009 (nella notte tra il 18 e il 19 dicembre) si è verificata la più grande nevicata dal 1985, con un accumulo di neve che ha raggiunto i 20 cm in città e i 30 nei quartieri orientali e con temperature notturne che sono scese a -5,5 °C in città e, nell'entroterra collinare, fino a -9,4 °C. Valetti vincerà il Giro. La Provincia . Dopo la costituzione della Repubblica sociale italiana, Junio Valerio Borghese ricostituisce i reparti della Xª Flottiglia MAS, non solo come unità marina ma con reparti terrestri, impegnati nelle operazioni di rastrellamento dei partigiani locali. Già nella prima metà del XIII secolo, Spezia cominciò però ad affrancarsi da Càrpena grazie allo sviluppo mercantile e all'industria del sale. Milano vedeva il golfo spezzino come un limite fondamentale all'espansionismo fiorentino dei Medici, che nel 1468 avevano acquistato la vicina Sarzana e, nonostante l'alleanza che univa i due stati, decise di fortificare il confine. Nel 1746 il territorio spezzino, con i forti di Sarzanello e Santa Maria, resistette validamente alle truppe austriaco-piemontesi di Botta Adorno. Nella nuova sede di via Lamarmora i giovani ginnasti spezzini si allenano sperando di diventare futuri campioni olimpici, tra cui il celeberrimo ginnasta E. Moscatelli. Lena F.: “Mille anni nel Golfo: la storia della Spezia anno per anno”, Cinque Terre, La Spezia, 2002. I temporali estivi pomeridiani, piuttosto frequenti nell'interno e sulle montagne appenniniche, giungono molto raramente sulla costa e tendono a colpire la zona orientale della città e la piana del fiume Magra, lasciando all'asciutto le zone occidentali e la riviera spezzina. Atti e statistiche. La provincia della Spezia è un ente di area vasta della Liguria con 32 comuni e 217.418 abitanti. La Spezia, Chiesa evangelica metodista (A.Galeazzi, 1953), A nord della città, sulla collina di Gaggiola, si trova il, A ponente, nella zona periferica tra i quartieri dei, Istituto di istruzione superiore "Fossati - Da Passano". All'inizio della stagione tardive ondate di freddo portano talvolta la neve sulle cime delle colline del Golfo, ed eccezionalmente qualche fiocco di neve può anche cadere anche in città durante i rovesci più intensi. Sono regolarmente iscritte al medesimo campionato anche alcune squadre della città di Carrara, anch'esse vincenti a livello nazionale (Drink Team Carrara, White Sharks Carrara). È stato, infatti, inaugurato il secondo lotto della variante permettendo, così, di collegare la Val di Vara direttamente alla zona del Felettino. La Spezia è sede d'arrivo della Parma-La Spezia, in alcune edizioni denominata Parma-La Spezia - Memorial Mauro Pecunia, corsa in linea maschile di ciclismo su strada riservata alla categoria Under 23[55]. Nel 2007 il progetto di ampliamento e ammodernamento dell'impianto ha però sollevato molte polemiche sia nell'ambito comunale di Porto Venere, che della provincia. Tutta la città è coinvolta e sono abitualmente previste varie manifestazioni collegate all'evento. Questo fatto si riscontra anche nella vegetazione sulle colline del golfo spezzino, dove nei versanti più freddi e umidi (nord e est) sono presenti pini e castagni; nei versanti più caldi, invece (sud e ovest) abbondano gli olivi. e il "Cercantico", il mercato di oggetti d'epoca e di antiquariato che si svolge in Piazza Cavour (ovvero Piazza del Mercato) la prima domenica di ogni mese, eccetto i mesi di luglio e agosto. Ammirevole esempio di fratellanza umana e di solidarietà tra i popoli. Istituto Superiore "Cardarelli", Istituto Tecnico, Liceo Artistico, Liceo Musicale. Alla Spezia hanno sede importanti siti museali, alcuni di recente costituzione. Altra specialità del luogo sono i "muscoli" (le cozze che possono essere gustate ripiene): la mitilicoltura, importata in città con l'arrivo delle maestranze meridionali impegnate nella costruzione dell'Arsenale militare, ha avuto, fino a pochi decenni fa, gli allevamenti nei quartieri di Fossamastra e Canaletto. Segnala Annuncio. Il gonfalone civico è invece così blasonato: «Drappo di bianco a coda di rondine...». Pausa bellica; altri anni ancora e il Giro ritorna in città il 27 maggio del 1963, con il tragitto Salsomaggiore-La Spezia: vince Giorgio Zancanaro che in solitudine mantiene pochi secondi fino al termine. La mappa dei comuni della provincia di La Spezia in formato JPEG a 300 dpi. Nel 2001 la città, con i suoi 91.400 abitanti era la cinquantesima città italiana per dimensioni e tra le promotrici della Rete delle Città Strategiche[30]. La pianta ortogonale ottocentesca si affianca così, sulla pianta urbana, all'antico centro medievale[7]. Durante la seconda guerra mondiale, per la sua importanza industriale e militare, la città subisce numerosi attacchi aerei da parte delle forze Alleate, in particolare nel 1943, dove tali incursioni causano pesanti danni all'Arsenale militare, alle strutture industriali ed a diversi edifici cittadini. Al di là dell'etimologia del termine Spezia, sulla provenienza del quale sono state avanzate dagli studiosi numerose ipotesi, senza che si giungesse tuttavia a stabilirne l'origine precisa, le principali controversie vertono sull'utilizzo dell'articolo "La" che compare davanti al toponimo, articolo che fa la sua comparsa già a partire dai primi documenti redatti in volgare. Infine, vicino alla Spezia, nel territorio del Comune di Porto Venere, si trova il primo e uno dei più grandi rigassificatori italiani, grazie al quale gli idrocarburi gassosi naturali (come il gas metano), importati via mare allo stato liquido, riforniscono la rete italiana di gas. La prima domenica di agosto di fronte alla passeggiata si svolge il Palio del Golfo. La base militare della Spezia perse gradualmente importanza rispetto a quella di Taranto, più centrale nel teatro mediterraneo e le commesse militari e il relativo indotto divennero così meno importanti per l'economia della città. Diesel. Il 26 ottobre 1407 La Spezia riuscì a dotarsi di propri statuti, concessi dall'allora governatore francese di Genova Jean II Le Meingre, e ottenne dapprima la nomina di un Podestà (figura con prerogative solamente politiche) e, in un secondo tempo, di un Capitano (che assume funzioni sia politiche sia militari). Il 9 maggio 1978 riecco la carovana: ma la data è insieme storica e triste per il Paese, perché è ritrovato in Via Caetani, a Roma, il corpo dell'Onorevole Aldo Moro nella Renault 4 rossa: l'arrivo del Giro alla Spezia passa presto in secondo piano; la tappa arriva dopo la partenza da Novi Ligure, 195 chilometri complessivi con successo in volata di Beppe Saronni (il giorno dopo dalla Spezia si riparte, alla volta di Cascina); all'arrivo finale a Milano vince Johan De Muynck. Il comprensorio urbano della città della Spezia raggiunge i 220 000 abitanti, si estende oltre che su tutto il territorio comunale anche nelle zone limitrofe principalmente nei comuni di Vezzano Ligure, Lerici, Santo Stefano di Magra, Sarzana, Arcola, Follo, Riccò del Golfo di Spezia, Portovenere che creano un unico agglomerato urbano densamente popolato. Dal 1969 si svolge ininterrottamente il Festival internazionale del jazz della Spezia. In linea di massima, si possono distinguere nel comune le seguenti frazioni. Andando indietro negli anni: C.R.D.D., D.L.F., Spezia 1993, Landini Lerici e PGS Canaletto sono squadre che esistono oggi solo a livello giovanile, e che hanno calcato i campi di Serie D e C Regionale. Nell'ottobre del 1541 l'imperatore radunò nel porto spezzino un contingente della flotta destinata alla sfortunata spedizione contro la base ottomana di Algeri e il pirata Barbarossa. Si tratta di una struttura realizzata interamente in acciaio, lamiera e vetro situata nei pressi del Park PalaSpezia all'uscita del raccordo autostradale, un investimento di circa nove milioni di euro, di cui due concessi dalla Regione, per un complesso che si estende su circa 9000 m² di terreno. Il Golfo della Spezia fu in quell'epoca anche un grande centro di attività piratesche del Tirreno[20] e, insieme alla zona delle Cinque Terre, veniva considerato pericoloso per la navigazione. All'interno di ogni servizio sono indicati i responsabili, le competenze, l'ubicazione degli uffici, numeri di telefono, fax e indirizzi di posta elettronica. PROVINCIA DI LA SPEZIA Da vedere ... storia, arte e cultura Luoghi di interesse. Con la caduta di Napoleone e la Restaurazione la Liguria venne annessa al Regno di Sardegna e La Spezia divenne sede dell'Intendenza della Provincia di Levante. I lavori del nuovo teatro vennero terminati nel 1933. Le sponde del Golfo iniziarono ad essere meta di viaggiatori colti, artisti, pittori, musicisti e poeti, attratti dalla mitezza del clima e dalle bellezze del paesaggio. Presidente della Provincia Massimo Federici Nato a Chateauroux, 61 anni GRADI DI ISTRUZIONE: Laurea PROFESSIONE: Impiegato IN CARICA DAL 12/10/2014(Lista Civica - Cen-Sin) ALTRI CONSIGLIERI Fiorenzo Abruzzo Nato a La Spezia, 67 anni GRADI DI … L'enorme quantità di terra ricavata via via dallo scavo dei bacini all'interno dell'Arsenale in costruzione venne riversata in mare proprio davanti al centro storico cittadino, rendendovi così disponibile spazio ulteriore a disposizione dello sviluppo dei giardini. È stata rilevata la presenza di arsenico, cadmio, piombo, mercurio, IPA, PCB e altre sostanze inquinanti come il TBT specie nei fondali davanti a Pertusola, Panigaglia, Cadimare- Fezzano, Molo Italia (progetto di bonifica ICRAM). Ma con la nuova normativa europea che porterà a 7 gli sforamenti per le PM 10 si prevede una nuova situazione di illegalità. 21.290 € 2016. La Spezia è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione essendo stata insignita della Medaglia d'Argento al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale. In campo maschile, la squadra cittadina ha avuto un recente lungo passato in serie C Nazionale, e nella stagione 2011/12 milita in serie C Nazionale. In seguito venne decisa la costruzione del porto mercantile (i cui lavori cominciarono nel 1891) e di una linea ferroviaria di collegamento con Parma (la Pontremolese, che fu completata nel 1892). oppure … applica filtro: Musei e mostre. Lo stemma della città di La Spezia è così blasonato: «D'azzurro alla torre quadrata, aperta e finestrata del campo, al naturale, a due palchi merlati alla ghibellina, rispettivamente di nove e di sette pezzi, con l'inferiore munito a ogni angolo di garitta; la torre fondata su un monte di tre cime di verde, e sostenente un'aquila, coronata d'oro, al volo spiegato, e colla testa rivoltata, di nero, cucita». Henri Pirenne, La Spezia porta di Sion viaggio alle radici di Exodus, Morto Ciampi, dalle sue mani la medaglia d'oro per la "Porta di Sion", Istituto del Nastro Azzurro fra Combattenti Decorati al Valor Militare - Istituzioni decorate di Medaglia d'Argento al Valore Militare, Pia Spaggiari (a cura di)- Nel territorio della luna - Castelli fra terra e mare - Atti del Convegno del 28-29 novembre 2008 - Ambrosiana Arti Grafiche srl - La Spezia - Febbraio 2013, Primi resti meioevali rinvenuti a La Spezia, Bandiere blu Approdi Turistici dell'anno 2014. Nell'agosto 1571 una flotta di ottanta galee spagnole, al comando di don Giovanni d'Austria, si pose alla fonda nel porto della Spezia prima di unirsi alla flotta della Lega Santa per affrontare la Battaglia di Lepanto. In passato erano attive anche alcune linee merci esercitate in regime di raccordo, fra La Spezia Centrale e l'Arsenale (che terminava all'interno di quest'ultimo in località Marola), La Spezia Marittima-Arsenale (quest'ultimo era raggiunto nei pressi dell'attuale museo navale) e La Spezia Marittima-Muggiano, a servizio delle attività cantieristiche civili e militari. Proprio la particolare conformazione del golfo, ben riparato dalle mareggiate e dai possibili attacchi nemici, ha favorito la costruzione alla Spezia di uno dei più grandi arsenali della Marina Militare e, nel corso degli anni, lo sviluppo di uno dei maggiori porti mercantili del Mediterraneo. comune italiano, capoluogo dell'omonima provincia della Spezia, Il contenuto è disponibile in base alla licenza, Il progressivo disimpegno nella zona da parte della Marina Militare, cominciato negli, Dizionario di toponomastica. Questi fenomeni nevosi "ritardatari" si verificano specialmente verso la fine di marzo, quando generalmente le basse pressioni presenti sul Mediterraneo favoriscono le ultime incursioni di aria gelida proveniente dalla Scozia o dalla Scandinavia. Dall’ufficio comunicazione della Provincia della Spezia riceviamo e pubblichiamo Si è … Recentemente la città ha aderito all'Associazione Città d'Arte e Cultura[41]. Puoi annullare gli Avvisi email in qualsiasi momento. Nel suo albo d'oro lo Spezia può vantare un titolo nazionale grazie alla vittoria del Campionato Alta Italia del 1944, l'unico torneo ufficiale disputato in quel periodo, anche se il sodalizio ligure non ha tecnicamente mai partecipato alla suddetta competizione (il titolo fu in realtà vinto da una società a livello giuridico differente, il G.S. Nel 1864 fu aperto il collegamento ferroviario con Pisa, mentre nel 1874 si conclusero i lavori della linea ferroviaria verso Genova. Si prosegue collegandosi ai sentieri dell'Alta Via del Golfo, oppure con una digressione a Villa La Contessa, e verso Sarbia-Castellazzo al Monastero benedettino di Santa Maria del Mare, dove si può pernottare godendo una splendida vista sul golfo. Secondo i dati Istat al 31 dicembre 2017, i cittadini stranieri residenti alla Spezia sono 11 767[38], così suddivisi per nazionalità, elencando per le presenze più significative[39]: La località ha ottenuto dalla FEE-Italia (Foundation for Environmental Education) il conferimento della Bandiera Blu per la qualità dei servizi di due porti turistici ("Porto Lotti" e "Porto Mirabello") nel 2014[40]. La Fiera di San Giuseppe è inoltre un'occasione per gustare alcuni tipici prodotti come i brigidini, lo zucchero filato, le mele candite e la porchetta. Sono presenti 24,6 km di bifilare e 22 filobus: 14 Bredabus 4001.12 e 8 Solaris Trollino 12. La decisione del Governo piemontese di trasferire la flotta militare da Genova a La Spezia (1857) e di darvi corso alla costruzione dell’Arsenale (1862-1869) aveva comportato la necessità di provvedere alle opportune opere di difesa della piazzaforte sia verso il mare che verso terra. Il primo è oggi ospitato dal complesso scolastico Fontana di Via del Canaletto, dopo il rischio chiusura legato all'assenza di una idonea sede, superato grazie all'intervento del Comune e del Collegio IPASVI (ordine professionale degli Infermieri- diventato oggi OPI con la Legge 3/18) spezzini.